Lazise conserva un centro storico dall’impronta medievale tutto da visitare, che non esita a celare sorprese e affascinanti architetture di grande pregio.
Il clima mite rende il borgo meta piacevole per trascorrere un rilassante fine settimana in qualsiasi periodo dell’anno, o per lunghe villeggiature estive e primaverili nel paesaggio lacustre gardense.

Situato sulla sponda ovest del Lago di Garda, ha una posizione paesaggistica di grande fascino, nonchè un’ubicazione ideale per intraprendere gite in barca. La passeggiata è in assoluto una delle più belle di tutto il lago: parte dal centro storico e si snoda nei boschi dell’entroterra.

L’agglomerato di edifici storici affacciati sul lago ti immerge in un’atmosfera che ricorda vagamente Venezia e le sue calli, strette stradine veneziane.
A nord del piccolo centro storico rimane un’imponente e ben conservata porzione della cinta muraria che delimita il confine di questa perla in riva al lago. Nel borgo trovi piccoli negozi d’artigianato locale e raffinati ristoranti, disposti lungo la tela di stretti vicoli che lo intersecano.

Il nucleo di Lazise è Piazza Vittorio Emanuele II, che anticipa il porticciolo, la Dogana Veneta e la Chiesa di San Nicolò: oltre al Castello, senz’altro le principali attrazioni storiche da vedere a Lazise.

Ma la tua visita a Lazise non si ferma alla storia: il paese offre numerose occasioni per praticare sport acquatici, ciclismo e MTB, eclursioni nell’entroterra e passeggiate nel verde, o semplicemente per andare in spiaggia a pendere il sole!